IL CAFFE’ DI CORRADINO. LA VITA E’ BELLA (SE CI RIBELLIAMO)

Annunci

Il fiero discorso di Zoi Konstapoulou. L’Europa non può sopprimere la volontà dei popoli e dei loro parlamenti

Essere Sinistra

zoekonstantin

Il discorso pronunciato nelle prime ore del mattino dell’ 11 luglio di Zoi Konstantopoulou, presidente del Parlamento greco, sulla questione della proposta del governo alle istituzioni creditrici. Ha votato “presente”, quindi astenendosi. Ecco perché.

La redazione

__________________________________________

Signore e signori,

In tempi come questi dobbiamo agire e parlare con sincerità e coraggio politico vincolante. Dobbiamo assumere la responsabilità che ricade su tutti e ciascuno di noi.

Dobbiamo difendere, secondo i dettami della nostra coscienza, quelle cose che sono sacre, senza tempo, e non negoziabili, le leggi e i diritti del popolo e della società.

Dobbiamo custodire l’eredità di coloro che hanno dato la loro vita e la loro libertà in modo che possiamo vivere da persone libere di oggi. Dobbiamo preservare l’eredità dei giovani e delle generazioni future, della civiltà umana. [Dobbiamo preservare], inoltre, i valori irrinunciabili che definiscono e animano la nostra vita personale e le nostre esistenze…

View original post 1.373 altre parole