Cosa resta, ancora, del G8 di Genova

Lettura interessante, … e piuttosto inquietante.

Essere Sinistra

tsipras-3_3350262b

di Sergio MINNI

Mi è stato chiesto cosa potevo raccontare del G8 di Genova. Mi sono sentito vecchio, ma anche un poco in colpa. Perché in quei giorni molte cose sono morte e molte altre sono nate, e gli echi di queste nascite e di queste morti sono potentissimi ma difficilmente leggibili per chi non c’era.

E un’intera generazione ha in qualche modo rinunciato a raccontare, perché fa troppo male, oppure perché ancora oggi non ne ha capito mezza, e pensa che sia stato solo un grande mare di botte e che fosse tutta colpa dei black bloc o degli sbirri. Così ho steso questi appunti costosi. Sono solo un piccolo frammento di una verità dubbia, ma se volete potete partire da qui per poi arrivare a cose più serie, come gli scritti di Wu Ming e le controinchieste.

La storia ancora una volta è stata scritta dai vincitori, e…

View original post 1.726 altre parole

Annunci

Autore: Pietro Barnabe'

Restauratore artigiano di: opere d'arte, arredi lignei fissi e mobili, materiale lapideo anche decorato e dipinto, materiale etnografico.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...