Infanzia

Su questo articolo non è possibile mettere “mi piace”; apprezzo la sua pubblicazione, e lo condivido.
Buona lettura.

il rifugio di Claudio

L’infanzia palestinese abusata da Israele. Tra le torture, anche la corrente elettrica

Gerusalemme-PIC.

Nella città di Gerusalemme, Moslim, un ragazzino palestinese, è stato arrestato dagli occupanti sionisti. Dopo essere stato arrestato è stato portato davanti ad un giudice.

Moslim e la sua famiglia non sono pronti per dimenticare questi momenti difficili. Gli occupanti non hanno tenuto conto della sua infanzia, innocenza e semplicità.

Sua madre si è sfogata, parlando con i corrispondenti di PIC: “Abbiamo vissuto momenti difficili. Improvvisamente ho visto il mio bambino, la cui età non supera 8 anni, arrestato e portato in tribunale. Lui non ha capito niente di ciò che succedeva.

Al tribunale, mio figlio Moslim gridava: ‘Ho fame’. Le sue grida mi hanno pressato il cuore. La corte le ha ignorate. Vedendo questa scena, sono caduta per terra, perdendo coscienza”.

E’ logico arrestare un bambino? Si è chiesta la donna. Ha sottolineato che suo…

View original post 335 altre parole

Annunci

Autore: Pietro Barnabe'

Restauratore artigiano di: opere d'arte, arredi lignei fissi e mobili, materiale lapideo anche decorato e dipinto, materiale etnografico.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...