La Legge di Stabilità: un minestrone insipido da DC 2.0

Una disamina competa e precisa della lagga “finanziaria”, attualmente in discussione al Parlamento, consiglio di leggerla.
Buona lettura 🙂

liberodifareilfuturo

La settimana scorsa è stata approvata la Legge di Stabilità 2016 dal Consiglio dei ministri e sta approdando in Parlamento. Legge con molti aspetti controversi che, ancora una volta, sono in netta contrapposizione agli ideali originari del centrosinistra (provvedimenti mai anticipati da Renzi nell’era pre-premierato e quindi mai legittimati, oltre che dai cittadini, dagli stessi iscritti e militanti del PD), frutto dell’estremo e unico interesse di ampliare il bacino elettorale e delle strette di mano e degli abbracci con Denis Verdini e Angelino Alfano, preferiti, nuovamente, ad un’ala del proprio partito.

In primo luogo verrà abolita la Tasi (poco oltre i 4 miliardi di euro), l’imposta sulla prima casa, e si interverrà sull’Imu agricola e sui macchinari “imbullonati”, il gettito dei quali era interamente destinato ai Comuni, ai quali verrà proibita la possibilità di aumentare le addizionali, obbligandoli al taglio del welfare (peraltro già annunciati almeno 300 milioni di nuovi…

View original post 1.194 altre parole

ZeroHedge: L’Europa Ha Iniziato a Imporre Segretamente il TTIP, a Dispetto della Forte Contrarietà dell’Opinione Pubblica

Meglio sapere quello che sta accadendo, anche se spiacevole.
Secondo alcune fonti, già si stanno applicando in Europa elementi del TTIP, nonostante non sia ancora stato firmato.
Buona lettura 🙂

http://vocidallestero.it/2015/10/22/zerohedge-leuropa-ha-iniziato-a-imporre-segretamente-il-ttip-a-dispetto-della-massiccia-contrarieta-dellopinione-pubblica/