#Marò. Almeno a Natale, non prestatevi a questo giochino stucchevole. Lasciate perdere

Un modo divertente e dettagliato di presentare la situazione dei fucilieri di marina La Torre e Girone, accusati dell’omicidio di due pescatori indiani e tuttora in mezzo ad una diatriba internazionale in cui si è vista una pessima gestione da parte della diplomazia italiana.
Buona lettura 🙂

[In fondo a Sinistra - Il Blog]

Propongo un contributo del giornalista Matteo Miavaldi dell’Internazionale in riferimento alla questione marò (1).

11167956_10206738483973437_4436560866141653387_n Fonte: profilo Massimiliano Latorre (2)

“Teorema: quando si sta a tavola coi parenti almeno tre ore si arriverà irrimediabilmente a parlare dei marò. Aiutosalvatemi”.

La crisi diplomatica tra Italia e India, scoppiata dopo l’arresto deciso dalla polizia indiana di due fucilieri di marina italiani accusati di aver ucciso due pescatori imbarcati su un peschereccio indiano il 15 febbraio 2012 al largo delle coste del Kerala, nell’India sud occidentale, ha tutte le carte in regola per essere considerato argomento di conversazione spicciola tra parenti e amici, nella sua declinazione nazionalpopolare dei “nostri ragazzi detenuti ingiustamente in India”.

Dei due fucilieri, ormai, si può parlare abbastanza facilmente, inserendosi nella narrativa italiana delle angherie indiane inflitte a due servitori dello stato e quindi, per estensione, al paese intero.

È utile rinfrescare un po’ la memoria, per arrivare pronti…

View original post 1.125 altre parole

Annunci

Autore: Pietro Barnabe'

Restauratore artigiano di: opere d'arte, arredi lignei fissi e mobili, materiale lapideo anche decorato e dipinto, materiale etnografico.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...