Specchi convessi e riflessi d’arte

Gli specchi, in particolari quelli convessi, sono stati spesso usati dai pittori per allargare il campo di riproduzione nell’opera; per inserire uno scorcio altrimenti esterno e non riproducibile.

Spesso sono dipinto tanto accuratamente da costituire un’opera di per se, inserita in una più grande; l’effetto è semre stato piuttosto gradevole; lo stesso utilizzo di questo espediente è molto più ampio di quanto si possa immaginare.

Buona lettura di questo interessante e piacevole articolo 🙂

 

Sorgente: Specchi convessi e riflessi d’arte

Annunci

Autore: Pietro Barnabe'

Restauratore artigiano di: opere d'arte, arredi lignei fissi e mobili, materiale lapideo anche decorato e dipinto, materiale etnografico.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...