Pignoramenti facili, Camere in rivolta contro il governo (Marco Palombi)

Sfuggita fino ad ora, la portata di questo decreto o pregetto governativo è di estrema importanza, e avrà come conseguenza il nostro ulteriore impoverimento.

Triskel182

banche

Le banche potranno prendersi le case di chi è in ritardo col mutuo senza passare dal giudice.

Il testo, l’atto del governo numero 256, era arrivato in Parlamento il 21 gennaio e nessuno, pare, s’era accorto di niente: Tesoro, Palazzo Chigi, onorevoli di maggioranza, nessuno aveva visto che, per favorire le banche, si rischiava di innescare una enorme crisi sociale. Negli ultimi 10 giorni invece – con l’avvio vero e proprio dell’esame in commissione (il Parlamento darà un parere non vincolante) – è partita la rivolta: nessuno parla ancora apertamente, ma girano decine di mail di eletti del Pd arrabbiati come belve.

View original post 500 altre parole

Annunci

Autore: Pietro Barnabe'

Restauratore artigiano di: opere d'arte, arredi lignei fissi e mobili, materiale lapideo anche decorato e dipinto, materiale etnografico.

12 thoughts on “Pignoramenti facili, Camere in rivolta contro il governo (Marco Palombi)”

  1. sì lo sapevo ma che vuoi, l’ottavo nano frottolo gioisce, anzi esulta per il jobs act: un boom impressionante secondo lui quando trattasi di una delle tante c….e pazzesche fantozziane di questo NON-governo. pietro, non sono di grillo, tengo a precisare, ciauuu

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...