Edvard Munch – L’urlo

Un articolo dettagliato ed interessante su l'”urlo”, uno dei dipinti più famosi del XIX-XX secolo, nelle sue versioni.
Mi sembra corretto condividere.
Grazie per la sua pubblicazione, … buona giornata 🙂

Storia di un impiegato

The_Scream L’urlo, versione conservato alla Galleria Nazionale di Oslo.

Autore: Edvard Munch
Datazione: 1893
Tecnica: mista: olio, tempera e pastello su cartone
Dimensioni: cm 91 x 73,5
Autografo: No ma attribuzione certa
Conservazione: Oslo, Galleria Nazionale 

L’urlo di Munch è l’opera in assoluto più famosa del suo autore e probabilmente anche una delle più conosciute a livello mondiale nella storia dell’arte. I motivi sono molti, i principali si possono riassumere così: la forte carica emotiva ed emozionale che è capace di emanare il dipinto al punto da divenire il simbolo incontrastato di un epoca storica, una corrente artistica ed uno stile pittorico; l’abuso mediatico dell’opera che se ne è fatto e se ne fa tuttora con continue citazioni, allusioni e rifacimenti (spesso decontestualizzandone il significato); le sue vicende burrascose che lo videro protagonista di furti, ritrovamenti, nuovi furti e nuovi ritrovamenti con rocambolesche operazioni da spy story.
L’urlo di Edvard Munch è un…

View original post 1.443 altre parole

Vocidallestero » Sapir: King, Stiglitz e l’Euro

La critica è informazione: dopo che per anni siamo stati subissati dall’apologia mediatica e politica dell’€uro, è in aumento il numero di chi lo critica.

Indipendentemente dalle motivazioni di ciò, è per noi un grosso aiuto per informarci e poter valutare appieno le conseguenze della sua adozione.

Abbiamo più elementi per poter scegliere che cosa pensarne.

Buona lettura 🙂

Il prof. Sapir commenta i libri, in prossima uscita, di Mervyn King e Joseph Stiglitz. Entrambi lanciano dure critiche contro il sistema della moneta unica, colpevole di aver generato non solo una …

Sorgente: Vocidallestero » Sapir: King, Stiglitz e l’Euro

biancoenero – La casa editrice ad Alta Leggibilità

Ottima notizia: credo che far circolare le informazioni inerenti l’aumento di possibiltà per le persone serva.

Un’editore che pubblica libri proponendosi di aiutare nella lettura anche chi sarebbe in difficoltà, è encomiabile.
Buona giornata 🙂