ArtPills: La Tempesta

Una recensione completa e storicizzante.
Grazie per la sua pubblicazione, rilancio.
A presto.

LePassepartout

Giorgione_019 Giorgione (1477 ca. – 1510) – La Tempesta, Gallerie dell’Accademia (1505-1508)

“La Tempesta“, opera complessa, capolavoro di Zorzi da Castelfranco, più noto col nome di Giorgione, realizzata in un periodo che oscilla fra il 1505 e il 1508, due anni prima della sua morte che segnerà la fine di una breve e fecondissima vicenda artistica. L’opera qui descritta è fondamentale per comprendere le nuove istanze della pittura veneta, importante da un punto di vista strettamente tecnico e affascinante da un punto di vista iconografico, essendo il soggetto dell’opera ancora perlopiù oscuro nonostante i numerosissimi studi e le numerose interpretazioni avanzate nel tempo dai principali storici dell’arte. Provando a riassumerne alcune, il grande Salvatore Settis provò ad ipotizzare che la scena fosse animata da una grande allegoria di Adamo ed Eva con il piccolo Caino, cacciati dal Paradiso Terrestre rappresentato dal borgo in lontananza; o ancora una…

View original post 748 altre parole

Annunci

Autore: Pietro Barnabe'

Restauratore artigiano di: opere d'arte, arredi lignei fissi e mobili, materiale lapideo anche decorato e dipinto, materiale etnografico.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...