“Elles”: le prostitute parigine secondo Henri de Toulouse-Lautrec | Finestre sull’Arte

Un Toulouse-Lautrec inedito ed abbastanza sconosciuto, quello descritto in questo articolo, che analizza ciò che sta all’origine dei dipinti che conosciamo.

Buona lettura.

Henri de Toulouse-Lautrec visse nei bordelli di Parigi: dalla frequentazione amichevole con la prostitute nacque una splendida serie di commoventi litografie, Elles.

Sorgente: “Elles”: le prostitute parigine secondo Henri de Toulouse-Lautrec | Finestre sull’Arte

Il degrado della pietra.

Nuovo articolo tecnico:

Degrado del marmo e della pietra, per cause ambientali.

Il marmo, come tutte le rocce calcaree, ha poca resistenza alle aggressioni chimiche, specialmente se soggetto ad acidi. Esposto all’aperto, ed alle intemperie, è soggetto a degrado per le piogge acide. Le piogge possono veicolare elementi quali acido carbonico, acido nitrico ed acido solforico, che si …

Continua a leggere: Il degrado della pietra.

Oro nero, voci bianche

Una prospettiva diversa dalle solite, non per questo meno importanti o pertinenti.
Rilancio volentieri.

Il simplicissimus

Anna Lombroso per il Simplicissimus

Si, d’accordo, è mal posto, si, d’accordo, è riduttivo, si, d’accordo, ha finito per avere finalità più simboliche che concrete. Ma prima di tutto sarebbe giusto riconoscere al referendum sul sistema di autorizzazioni delle attività di trivellazione al largo delle coste italiane il significato non marginale di aver rivelato una volta di più la natura di questo ceto dirigente, che combina l’indole a prestarsi senza risparmio a tutela di rendite, interessi privati, lobby affaristiche sperando che il fidanzamento prenda la forma di in matrimonio in comunione di beni, privilegi, posizioni inviolabili, con un irriducibile istinto autoritario, che si esprime con l’invito all’astensione, oggi esplicito, dopo che era stato invece obliquo, legittimato come manifestazione di maturità e espressione del raggiungimento di standard occidentali auspicabili per uniformarsi alla cultura imperiale, promosso grazie a riforme finalizzate a cancellare rappresentanza e partecipazione.

Purtroppo questa considerazione vale per chi vuole…

View original post 688 altre parole