Quantum spin liquid: con il nuovo stato della materia verso i pc quantistici

Un nuovo tassello per la conoscenza quantistica. Potrebbe essere un passo avanti verso la costruzione di computer quantistici? Non dimentichiamo che, almeno per quanto sappiamo ora, queste macchine azzererebbero qualsiasi tentativo di mantenere anche la scarsa privacy di cui possiamo ancora disporre.

Correzione, su segnalazione, l’articolo originale: http://www.media.inaf.it/2016/04/04/quantum-spin-liquid/ non fa alcun riferimento a computer quantistici, per cui è logico pensare che la scoperta sia ininfluente in questo senso.

OggiScienza

Un nuovo stato della materia che apre nuove strade verso i pc del futuro: i fermioni di Majorana e il quantum spin liquid potrebbero essere usati come mattoni per la costruzione dei computer quantistici. Crediti immagine: Genevieve Martin, Oak Ridge National Laboratory

SCOPERTA – Solido, liquido e gassoso. Questi i tre stati della materia più noti, se non si considerano il plasma o gli altri stati quantistici scoperti negli ultimi anni dagli scienziati. Una lista ancora corta, a cui però si può aggiungere una nuova voce: il “quantum spin liquid” o liquido di spin quantistico, che può essere immaginato come una “zuppa” di elettroni che si frammentano in particelle ancora più piccole, i fermioni di Majorana, mostrando una struttura magnetica mai vista in natura.

Facciamo un passo indietro. Il quantum spin liquid è stato previsto per la prima volta nel 1973 dal fisico e premio Nobel Philip…

View original post 540 altre parole

Annunci

Autore: Pietro Barnabe'

Restauratore artigiano di: opere d'arte, arredi lignei fissi e mobili, materiale lapideo anche decorato e dipinto, materiale etnografico.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...