Il candidato medio al concorso MiBACT: quarantenne, iperspecializzato, precario. E probabilmente disperato | Finestre sull’Arte

Uno spaccato piuttosto inquietante, relativo ad un settore che garantisce oltre l’8% del PIL nazionale, la seconda voce di entrata, seppur sia estremamente carente di investimenti ed attenzione da parte delle nostre strutture di governo.

Un settore in cui le capacità professionali non sono riconosciute in alcun modo.

Dopo i primi risultati delle prove di preselezione del concorso al MiBACT, alcune riflessioni su candidati e altro.

Sorgente: Il candidato medio al concorso MiBACT: quarantenne, iperspecializzato, precario. E probabilmente disperato | Finestre sull’Arte

Annunci

Autore: Pietro Barnabe'

Restauratore artigiano di: opere d'arte, arredi lignei fissi e mobili, materiale lapideo anche decorato e dipinto, materiale etnografico.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...