Intaglio e ripristino della sua plasticità originaria. – Laboratorio di restauro

Un po’ alla volta, riesco a ricostruire gli articoli sul blog dedicato al restauro; riesco a recuperare i testi dal database che avevo scaricato, e le immagini dai link salvati.

Questo è il primo articolo che pubblicai nel novembre 2014; riveduto e corretto 😉

 

Quando parte di un intaglio è caduto, occorre ricostruirlo; come realizzarlo, mantendo il prezzo accessibile. Un materiale adatto, è la resina epossidica.

Sorgente: Intaglio e ripristino della sua plasticità originaria. – Laboratorio di restauro

Annunci

Autore: Pietro Barnabe'

Restauratore artigiano di: opere d'arte, arredi lignei fissi e mobili, materiale lapideo anche decorato e dipinto, materiale etnografico.

2 pensieri riguardo “Intaglio e ripristino della sua plasticità originaria. – Laboratorio di restauro”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...