Cattelan tra Fantozzi e Duchamp

Sempre interessante la disamina di opere ed intenzioni artistiche contemporanee.
Rilancio.

deepsurfing

Maurizio Cattelan, America, 2016 Maurizio Cattelan, America, 2016

La notizia è di quelle, bizzarre futili irresistibili, che fanno immediatamente il giro del mondo. Il 9 settembre scorso, al Guggenheim Museum di New York, Maurizio Cattelan, l’artista italiano più famoso al mondo (che proprio in quel prestigioso museo, nel 2011, aveva celebrato con una grande retrospettiva il suo ritiro dalle scene), ha inaugurato la sua ultima installazione: un water d’oro massiccio a 18 carati, funzionante e a disposizione del pubblico. Titolo: America. Il sanitario, il cui sciacquone è stato potenziato e testato con cura, è in uno dei servizi unisex al quinto piano del museo, sorvegliato da una guardia. La gente fa la fila per usare il cesso d’oro di Cattelan e/o farsi un selfie seduta sopra l’opera.

La mia prima reazione, leggendo i commenti sui media (tradizionali e social), è stata quella di mettermi contro corrente e prendere di petto l’ondata del populismo…

View original post 2.611 altre parole

Pressenza – Associazione a delinquere per distruggere la Siria

Dispiace che un’associazione come avaaz, che, immagino, molti di noi conoscono per il suo impegno negli interventi su diritti civile ed ambientali, si presti alla politica imperialista statunitense e lanci sottoscrizioni utili a questo fine.

Le forze armate siriane debbono riprendere la parte di Aleppo occupata dai ribelli. Avaaz ha il compito di schierare l’opinione pubblica contro questa operazione militare dipingendola come null’altro che uno sforzo congiunto Russo-Siriano per massacrare i civili, soprattutto bambini. La Siria è vittima di una Associazione a Delinquere che da lungo tempo ha pianificato di distruggerla, dopo aver […]

Sorgente: Pressenza – Associazione a delinquere per distruggere la Siria