Scegliere di non credere

Articolo interessante, raramente un giornalista affronta qqueste questioni da un punto di vista simile. Da condividere.

chiediloamanu

Dentro il governo invisibile: guerra, propaganda, Clinton e Trump

johnpilger.com

Il giornalista americano, Edward Bernays, è spesso descritto come l’uomo che inventò la propaganda moderna.

È stato Bernays, nipote del pioniere della psicoanalisi Sigmund Freud, a coniare il termine “relazioni pubbliche”, un eufemismo che sta per falsa informazione e menzogna.

Sul New York Easter Parade, nel 1929, esortò le femministe ad incoraggiare le donne a fumare sigarette – contegno bizzarro per quei tempi. Una femminista, Ruth Booth, declamava, “Donne! Accendete un’altra torcia della libertà! Combattete un altro tabù sessuale!”

Il prestigio di Bernays andava ben oltre la pubblicità. Il suo ruolo di più grande successo fu di convincere il popolo americano ad acconsentire allo scempio della prima guerra mondiale. Il segreto, disse, era nella “ingegneria del consenso” delle persone, al fine di “controllare e conformare [il popolo] secondo la nostra volontà senza che il popolo stesso lo…

View original post 2.345 altre parole

Annunci

Autore: Pietro Barnabe'

Restauratore artigiano di: opere d'arte, arredi lignei fissi e mobili, materiale lapideo anche decorato e dipinto, materiale etnografico.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...