IL NEOLIBERISMO HA DISTRUTTO IL MONDO. PREPARIAMOCI AL PEGGIO

Questo intervento di Franco Berardi BiFo, merita qualche discussione ed approfondimento.
L’analisi della situazione è molto realistica e, dobbiamo iniziare ad organizzarci/salvarci dal neoliberismo.

Annunci

Autore: Pietro Barnabe'

Restauratore artigiano di: opere d'arte, arredi lignei fissi e mobili, materiale lapideo anche decorato e dipinto, materiale etnografico.

6 thoughts on “IL NEOLIBERISMO HA DISTRUTTO IL MONDO. PREPARIAMOCI AL PEGGIO”

  1. Purtroppo uno dei principi “cardini” di questa sciagurata politica europea è il totale “meticciato” culturale,distruggendo tutto ciò di buono che la diversità di culture comporta. Lo stiamo vedendo in Germania,Inghilterra ed Italia. Lungi da me essere razzista poiché le culture a me estranee mi incuriosiscono ed appassionano, Ma così facendo non si crea pace e prosperità ma soltanto una lunga serie di tensioni che prima o poi sfoceranno in una vera e propria “lotta di razza”!

    Liked by 1 persona

    1. Certo, fomentano la guerra tra poveri; ne sono convinto sin dalla fine degli anni ’80. Mi chiamavano razzista quando affermavo che movimenti migratori mal gestiti avrebbero limitato i margini di manovra di chi all’epoca sceglieva di vivere senza un lavoro fisso. Anche lo stato sociale è stato impostato in questo senso: liste per l’assegnazione di alloggi, posti agli asili nido, uniche ch non consideravano li differenze familiari (gli italiani hanno meno figli, per cui spesso sono negli ultimi posti delle graduatorie), avrebbero comportato tensioni etniche.
      Sono altresì convinto che occorra organizzare gli interventi sottolineando le differenze strutturali, cuntirali, mettendole in relazione, e non in conflitto.
      Buona domenica.

      Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...