CYBER-SPIONAGGIO: NIENTE SFUGGE ALL’OCCHIO DEL GRANDE FRATELLO

Ancora si sa ben poco sulla vicenda, ma le prime informazioni sono piuttosto inquietanti.

ALGANEWS

DI FABIO BALDASSARRI
FABIO BALDASSARRI
Più passano le ore e più l’affaire di cyber-spionaggio di cui siamo venuti a conoscenza proprio quest’oggi appare un avvenimento di impatto notevole e imprevedibile. In un primo tempo avevamo saputo che le indagini degli investigatori del Cnaipic, il Centro nazionale anticrimine informatico della Polizia postale, avevano accertato l’esistenza di una rete di computer (botnet) infettati con un malware chiamato Eye Pyramid che avrebbe consentito di acquisire notizie riservate e dati sensibili di personaggi come Renzi, Draghi e Saccomanni. Lo aveva reso noto la Polizia di Stato che, appunto, aveva dato la notizia dello smantellamento di una centrale di cyber-spionaggio. Poi sono stati resi noti anche i nomi di un paio di esponenti dell’alta finanza romana che sarebbero stati individuati come i principali responsabili dell’accaduto: l’ingegnere nucleare Giulio Occhionero e la sorella Francesca Maria, residenti a Londra ma domiciliati a Roma.
Con lo scorrere del tempo, siamo…

View original post 543 altre parole

Annunci

Autore: Pietro Barnabe'

Restauratore artigiano di: opere d'arte, arredi lignei fissi e mobili, materiale lapideo anche decorato e dipinto, materiale etnografico.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...