Rapporto Oxfam. Quando la ricchezza di pochi è un freno per il benessere di tutti – Left

https://www.left.it/2017/01/16/rapporto-oxfam-quando-la-ricchezza-di-pochi-e-un-freno-per-il-benessere-di-tutti/

Annunci

Autore: Pietro Barnabe'

Restauratore artigiano di: opere d'arte, arredi lignei fissi e mobili, materiale lapideo anche decorato e dipinto, materiale etnografico.

12 thoughts on “Rapporto Oxfam. Quando la ricchezza di pochi è un freno per il benessere di tutti – Left”

    1. Non avendo dati, che è il nostro problema, dobbiamo accettare ciò che ti passano e valutarlo attentamente.
      I Rothschild sono diventati un’icona, chi può conoscere le varie ramificazioni parentali?
      Basta vedere da noi con gli Agnelli, quante famiglie fanno parte del gruppo?
      E’ con queste modifiche che riescono a sfuggire alla comune conoscenza.
      Ciao Manu, buona giornata 🙂

      Liked by 1 persona

  1. Pietro, questa analisi calza come un guanto e amareggia chi come noi crede nell’uguaglianza, nel diritto al lavoro nel rispetto delle norme.
    Io a costoro manderei, tradotta nella loro lingua, ‘A Livella di Totò…pensare che moriremo e lasceremo tutto qui potrebbe giovare a tanti…
    Oggi mi son vista “Il portaborse”. Moretti non mi hai entusiasmato, ma è innegabile che fotografa il reale italiano con una acutezza rara.
    E’ impietoso.
    Notte serena

    Mi piace

  2. Uno dei problemi, a mio avviso, è che oggi anche i meno abbienti, anzichè lottare per un sistema socialista (inteso come ideologia, mi raccomando!), ovvero di difesa di tutte le classi sociali, aspirano a un benessere che sperano a portata di mano, magari non legalissimo, e affossano gli altri. Uno dei problemi.

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...