Pressenza – Carri armati Usa schierati in Polonia

Il 12 gennaio, due giorni dopo il suo discorso di addio, il presidente Obama ha dato il via al più grande schieramento di forze terrestri nell’Europa orientale dalla fine della guerra fredda: un lungo convoglio di carrarmati e altri veicoli corazzati statunitensi, proveniente dalla Germania, è entrato in Polonia. È la 3a Brigata corazzata, trasferita […]

Sorgente: Pressenza – Carri armati Usa schierati in Polonia

Annunci

Autore: Pietro Barnabe'

Restauratore artigiano di: opere d'arte, arredi lignei fissi e mobili, materiale lapideo anche decorato e dipinto, materiale etnografico.

24 thoughts on “Pressenza – Carri armati Usa schierati in Polonia”

    1. Hai ragione è un brutto mondo … ogni tanto ricordo un famoso slogan del movimento hippie negli anni ’60: “fermate il mondo, voglio scendere” …
      Sono convinto che nel nostro piccolo possiamo riuscire ad apportare piccole modifiche, che nel momento che congiungono a quelle altrui fanno la differenza.
      Buona giornata Paola, ciao 🙂

      Mi piace

  1. Nell’Est non c’è più la grande unità ideologica e di altro tipo (come di Popolazione) come ai tempi dell’URSS. Ne stanno approfittando gli occidentali perchè nell’Est sono più deboli adesso, anche se Putin viene considerato il politico con più potere per le mani.

    Liked by 1 persona

  2. Boh pietro… ho la presunzione di dire che la pensiamo allo stesso modo… c’è qlc che deve far scoppiare la guerra prima del 20 gennaio o creare presupposti per non tornare indietro… ammiro putin per la freddezza con la quale reagisce. E confido in questo. Di certo noi europei siamo ben lontani dall essee una “potenza”… ci limitiamo ad eseguire gli ordini dei padroni di barak…

    Liked by 1 persona

    1. Bella domanda … Hanno fatto di tutto per acuire lo scontro, vien da pensare che i democratici statunitensi volessero arrivare al conflitto armato. In questo modo avrebbero potuto a. il controllo quasi totale del petrolio … Iraq, Libia, Siria allo sfascio, l’unico antagonista è la Russia.
      Ciao … Buona notte.

      Mi piace

      1. non mi sembra una cosa così semplice da capire, secondo me ci sarà sen’altro un accordo di Tump con Mosca, forse bene per tutti, perchè no. Forze di guerra non sono sempre PER la guerra. Forse per far muovere un poco le acque, per proteggere le ansie…il faut faire vite ce qui ne presse pas pour pouvoir faire lentement ce qui presse 🐝🐝

        Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...