‘Fake-news’, balle a mezzo stampa, chi le spara più grosse – Remocontro

L’ultima sul fronte ‘fake-news’, arriva dalla Russia, solitamente bersaglio delle accuse di parte occidentale di fabbrica di notizie false o abilmente ‘aggiustate’. Sul sito del ministero Esteri di Mosca parte la rubrica ‘fake-news’, tra gli esempi di conta frottole, news del New York Times, Washington Post, Telegraph. Insomma, nessun riguardo reverenziale. Sul fronte opposto le accuse riguardano soprattutto la tv russa e l’agenzia Sputnik. Ce n’è per tutti, e spesso a ragione.L’Italia e la legge anti bufale, e le ‘regole per proliferazione delle balle via web’.

Sorgente: ‘Fake-news’, balle a mezzo stampa, chi le spara più grosse – Remocontro

Annunci

Autore: Pietro Barnabe'

Restauratore artigiano di: opere d'arte, arredi lignei fissi e mobili, materiale lapideo anche decorato e dipinto, materiale etnografico.

4 thoughts on “‘Fake-news’, balle a mezzo stampa, chi le spara più grosse – Remocontro”

  1. questo argomento mi irrita;
    non nego che nella rete le bufale siano talmente tante che neppure in un allevamento intensivo però le notizie vere son di più ed inoltre non mi piace essere preso in giro;
    la norma che vogliono attuare è rivolta esclusivamente alle notizie ‘vere ma scomode’,
    inoltre al più grande presenza di ‘fake’ è proprio sui giornali ‘servi’ che ‘addomesticano’ le informazioni …
    ciao Pietro 🙂

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...