Pressenza – 20 maggio a Milano: corteo straordinario, palco ambiguo

Centomila persone in corteo per l’accoglienza a Milano, un fiume infinito, diverso e colorato che ha percorso i bastioni da Porta Venezia a piazza del Cannone in un miscuglio mai visto: associazioni da tempo impegnate a fianco e con i migranti, partiti, organizzazioni culturali e ambientaliste, comunità straniere ognuna con i suoi costumi tradizionali, bande […]

Sorgente: Pressenza – 20 maggio a Milano: corteo straordinario, palco ambiguo

Pressenza – Monsanto è colpevole di crimini contro l’umanità e l’ambiente

Il “Tribunale Monsanto” ha emesso la sua sentenza contro la multinazionale americana che è stata dichiarata colpevole di crimini contro l’umanità e l’ambiente. Lo scorso 18 aprile il Tribunale Monsanto ha reso noto il suo parere legale nei confronti dell’azienda multinazionale più contestata al mondo, dopo aver analizzato per 6 mesi (1) le testimonianze di […]

Sorgente: Pressenza – Monsanto è colpevole di crimini contro l’umanità e l’ambiente

Quattro stagioni: allegoria ricorrente e restauro – Laboratorio di restauro

Dopo una lunghissima pausa, riprende il recupero degli articoli sul blog tecnico: ancora si tratta di scritti pubblicati in precedenza, non più presenti in rete, riordinati.

L’allegoria delle quattro stagioni è ricorrente nell’arte fin dal tempo di Roma antica; ripresa ampiamente con il neoclassicismo. È un tema che incontriamo anche nelle arti figurative. A volte, quello che appare un insignificante motivo ornamentale, stravolto da spessi strati di vernice, si rivela, se restaurato uno stucco decorativo di rara bellezza. Rimuovendo con … Leggi tutto “Quattro stagioni: allegoria ricorrente e restauro”

Sorgente: Quattro stagioni: allegoria ricorrente e restauro – Laboratorio di restauro

Sul modello “casello autostradale” per la Fontana di Trevi: Virginia Raggi ci ripensi

Non importa da chi vengano le proposte, la questione resta evidente e fondamentale: per aumentare il flusso turistico, si cerca di irreggimentare la fruizione dell’opera d’arte.

Quando non si presentano problematiche inerenti la conservazione dell’opera (un numero eccessivo dei visitatori in locali chiusi comporta un’alterazione pericolosa del microclima) non è corretto porre limitazioni, soprattuto quando ostacolano una visione completa e dettagliata di un’opera d’arte.

Purtroppo la tendenza dei politici ed amministratori del bene publlico da noi tendono a pensare ad unn aumento degli introiti, dimenticando anche quello che è un aspetto fondamentale: il turista se non può ammirare fino in fondo un opera, eviterà di intraprendere viaggi e spese per poterlo fare in formato ridotto.

Virgina Raggi lancia la proposta per un percorso senza soste per vedere la Fontana di Trevi. Un’idea che non risolve i problemi: la invitiamo a ripensarci.

Sorgente: Sul modello “casello autostradale” per la Fontana di Trevi: Virginia Raggi ci ripensi

I piedi sulla città! Un sortilegio di passi contro la #Bologna distopica. – Giap

Un rituale apotropaico per rovesciare i piani di chi vuole mettere le mani su Bologna.

Sorgente: I piedi sulla città! Un sortilegio di passi contro la #Bologna distopica. – Giap

“Con la riforma dell’esportazione non avremo più il controllo”. Intervista ad Anna Stanzani – Finestre sull’Arte

Riforma dell’esportazione dei beni culturali: abbiamo sentito una voce contraria, quella di Anna Stanzani, direttrice dell’Ufficio Esportazioni di Bologna.

Sorgente: “Con la riforma dell’esportazione non avremo più il controllo”. Intervista ad Anna Stanzani – Finestre sull’Arte

Pressenza – Corsa agli armamenti e TNP: modernizzazione dei sistemi d’arma nucleari

Questa settimana a Vienna è iniziato un altro ciclo di conferenze, che si concluderà con una conferenza di revisione del Trattato di Non Proliferazione nucleare (TNP) nel 2020.  Gli Stati Parte e le organizzazioni della società civile si sono scambiati opinioni nel dibattito generale e in alcuni eventi collaterali. Molte nazioni in possesso di armi […]

Sorgente: Pressenza – Corsa agli armamenti e TNP: modernizzazione dei sistemi d’arma nucleari

DIfendere XM24, per tornare a respirare. Una valanga di firme a Bologna

La battaglia per XM24 è la battaglia per la Bolognina, e la battaglia per la Bolognina è la battaglia per la città intera.

Sorgente: DIfendere XM24, per tornare a respirare. Una valanga di firme a Bologna

E ce ne sono tanti, di progetti. Così tanti che addirittura si sovrappongono, occupano gli stessi spazi, si pestano i piedi, perché l’amministrazione, nella sua frenesia cementizia, fa promesse a tutti, anche in contrasto l’una con l’altra. E così la Virtus avrà un nuovo centro sportivo all’Arcoveggio (Progetto Arco Campus)… esattamente dove è previsto l’allargamento della tangenziale. Allo stesso modo, viene annunciato un ampliamento del polo fieristico (Revamping Fiera)… sullo stesso terreno dove Autostrade piazzerà il cantiere per il Passante di mezzo. Evidentemente non basta una sola Bologna, servono universi paralleli per contenere tutte le promesse, tutte le Grandi Opere, i Grandi Eventi e le trasformazioni urbane, tutto nel segno di un rilancio – con soldi dei cittadini – del cemento impastato alla finanza.

About – Hackmeeting 0x14

15-18 Giugno 2017 / Val di Susa / Torino

L’hackmeeting è l’incontro annuale delle controculture digitali italiane, di quelle comunità che si pongono in maniera critica rispetto ai meccanismi di sviluppo delle tecnologie all’interno della nostra società. Ma non solo, molto di più. Lo sussuriamo nel tuo orecchio e soltanto nel tuo, non devi dirlo a nessuno: l’hackit è solo per veri hackers, ovvero per chi vuole gestirsi la vita come preferisce e sa s/battersi per farlo. Anche se non ha mai visto un computer in vita sua.

Sorgente: About – Hackmeeting 0x14

Strumenti per lavorare meglio online: noi abbiamo scelto Slack, Asana, DropBox e Google Drive

Lavorare e collaborare, tra vicini di scrivania o a distanza, è più semplice con gli strumenti giusti: ecco quelli che usiamo noi.

Sorgente: Strumenti per lavorare meglio online: noi abbiamo scelto Slack, Asana, DropBox e Google Drive