Sardegna contemporanea – Scultura – Matteo Ambu

Barbara Picci

Matteo Ambu Matteo Ambu

Entità ormai prive di identità, abbandonate a un destino infruttuoso, diventano, nelle mani di Matteo Ambu, monoliti giocosi, monocromi assemblati ma finitamente uniformi, composizioni armoniche unite ad acquisire un nuovo senso. Il suo lavoro conserva una spontaneità ingenua, quasi bambina, che trova la sua piena esplicazione attraverso una poetica matura e consapevole. Gli oggetti che compongono le sue ecosculture hanno già sfruttato il fine utilitaristico loro preposto, sono state buttate alla spazzatura, hanno concluso il loro ciclo di vita. Qui interviene il tocco demiurgico dell’artista che dà loro una seconda possibilità, un ri-ciclo in cui assumono un altro fine, stavolta ludico ed estetico.
BP

NOTE BIOGRAFICHE:
Nato a Monserrato, si diploma al Liceo artistico di Cagliari e si dedica completamente alla sua passione, l’arte, votata al riciclo e assemblaggio di ciò che definisce “l’infinitesimo ciarpame sempre ad un passo dal cassonetto”. Se le…

View original post 226 altre parole

Annunci

Autore: Pietro Barnabe'

Restauratore artigiano di: opere d'arte, arredi lignei fissi e mobili, materiale lapideo anche decorato e dipinto, materiale etnografico.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...