Christy Lee Rogers e le fotografie subacquee che sembrano dipinti barocchi

Barbara Picci

Christy Lee Rogers Christy Lee Rogers

La fotografa hawaiana Christy Lee Rogers ha sempre avuto un’ossessione per l’acqua che, unita a quella per la fotografia e l’arte, l’ha portata a sperimentare nel campo della fotografia subacquea. Non solo, il suo amore per maestri della pittura barocca come Caravaggio, ha spinto oltre il suo lavoro fino alla creazione della serie Muses Collection.
Tecnicamente il suo lavoro consiste nel far immergere in acqua una moltitudine di corpi durante la notte e nel creare degli effetti attraverso la rifrazione della luce. Ne deriva un lavoro estremamente affascinante che ricalca l’espressività e la drammaticità dei dipinti barocchi. Le foto sono infatti caratterizzate da un naturalismo estremo, sensualità e spiritualità. Insomma, un’esaltazione dell’epoca del chiaroscuro e il chiaro intento di trattare la luce per generare emozioni. A me il suo esperimento pare riuscito, che ne pensate?

Link utili / Useful links:

View original post 17 altre parole

Annunci

Autore: Pietro Barnabe'

Restauratore artigiano di: opere d'arte, arredi lignei fissi e mobili, materiale lapideo anche decorato e dipinto, materiale etnografico.

3 pensieri riguardo “Christy Lee Rogers e le fotografie subacquee che sembrano dipinti barocchi”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...