The Week – La Guerra autodistruttiva dell’Europa all’Italia

http://vocidallestero.it/2018/10/31/the-week-la-guerra-autodistruttiva-delleuropa-allitalia/

Annunci

Autore: Pietro Barnabe'

Restauratore artigiano di: opere d'arte, arredi lignei fissi e mobili, materiale lapideo anche decorato e dipinto, materiale etnografico.

6 pensieri riguardo “The Week – La Guerra autodistruttiva dell’Europa all’Italia”

  1. allora, perfettamente d’accordo e l’ho anche scritto.la manovra passerà, perché 1)non c’è altra scelta di governo, che a me piace molto proprio nella sua disomogeneità 2) l’italia comunque non pagherà nessuna sanzione, non sono previste 3) siamo in piena campagna elettorale – maggio 2019- quando l’angelona andrà ai giardinetti a prendere il sole, ha già iniziato, macron che sta affondando nella sua corte frou frou tornerà a fare il badante, per il resto fiaschi vaganti e arroganza hitleriana, sì hitleriana, e poi i fascisti siamo noi ,a coltivar la vigna. fine, kaputt, l’UE deve rinnovarsi nella sostanza, così è solo un contenitore inutile di stati che è riuscito a far più ricchi i paesi del nord e più poveri gli altri.Avanti con il govero…ahhh, lo spettacolo unico è il P.d.R. che narcolettico con renzi che ha devastato l’italia , si è rievegliato ora

    Piace a 1 persona

  2. scusa mi è partito il commento
    allora: si è risvegliato ora collezionando figure di cacca una dietro l’altra, nella classica posizione a 90° davanti all’europa. Vergogna, all’ospizio, quando mai riuscirò a vedere un P.d.R 45 enne? ciaoo pietro, mi hai mandato a seconde nozze con questo pezzo

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...