Decreto sblocca-tangenti, non sblocca-cantieri di Alberto Vannucci

innalzamento vertiginoso da 40 a 200mila euro della soglia finora prevista per affidamenti diretti di lavori senza gara; estensione delle procedure negoziate con competizione ridotta a tre imprese invitate; percentuale più elevata di lavori liberamente subappaltati dalla ditta vincitrice, coi subappalti del tutto liberalizzati nei consorzi di imprese; riduzione dell’aggiudicazione all’offerta economicamente più vantaggiosa e ritorno in pompa magna del prezzo più basso (integrato da astrusi calcoli delle medie delle offerte con soglie di esclusione, da sempre pane quotidiano dei cartelli collusivi di imprenditori che truccano le gare); abolizione delle linee guida dell’Autorità anticorruzione; cessazione dell’obbligo di progetti esecutivi per andare a gara; cancellazione dell’albo dei professionisti cui attingere per la formazione delle commissioni aggiudicatrici

https://volerelaluna.it/in-primo-piano/2019/04/18/decreto-sblocca-tangenti-non-sblocca-cantieri/

Annunci

Autore: Pietro Barnabe'

Restauratore artigiano di: opere d'arte, arredi lignei fissi e mobili, materiale lapideo anche decorato e dipinto, materiale etnografico.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...