QA turismo cultura & arte-I carabinieri riportano a Venezia il crocifisso rubato da Goering

La tavola, alta 280 centimetri e larga 250, fu trafugata durante il secondo conflitto mondiale per ordine del gerarca nazista Hermann Goering. L’opera è stata recuperata in Germania nel 2013 dai carabinieri del Nucleo tutela patrimonio culturale. Dopo essere stato sottratto sembra che il crocifisso sia transitato per Firenze: il capoluogo toscano era uno degli ‘snodi’ del traffico di opere d’arte trafugate dai nazisti prima e durante la seconda Guerra mondiale, con la collaborazione di antiquari locali. Il Comando Carabinieri Tpc lo ha rintracciato sei anni fa nella casa d’aste Lempertz di Colonia riportandolo in Italia nel febbraio 2013.

http://www.qaeditoria.it/details.aspx?idarticle=87978

Annunci

Autore: Pietro Barnabe'

Restauratore artigiano di: opere d'arte, arredi lignei fissi e mobili, materiale lapideo anche decorato e dipinto, materiale etnografico.

2 pensieri riguardo “QA turismo cultura & arte-I carabinieri riportano a Venezia il crocifisso rubato da Goering”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...