QA turismo cultura & arte-Archeologia: trovate anche le armi dei soldati della battaglia delle Egadi

Era ciò che l’archeologo Sebastiano Tusa,
scomparso alcuni mesi fa in un incidente aereo in Etiopia, aspettava fin
dall’inizio delle ricerche: i rostri, gli elmi, le stoviglie di bordo e
le numerose anfore non completavano, infatti, il quadro. Le armi dei
soldati impegnati nella Battaglia delle Egadi conclusiva della prima
guerra punica, non erano state, mai ritrovate. Dopo oltre vent’anni di
scontri navali e terrestri, Cartagine subì presso le Egadi una sconfitta
pesante in termini di uomini e soprattutto di navi; con le finanze
esauste, dovette chiedere la pace a Roma.

http://www.qaeditoria.it/details.aspx?idarticle=88151

Annunci