Dal 12 marzo a Palazzo Fava arriva la mostra dedicata al Polittico Griffoni e nasce una nuova collaborazione tra Comune e Genus Bononiae | Iperbole

Dal 12 marzo al 28 giugno 2020 a Palazzo Fava si potrà vedere la mostra
dedicata al Polittico Griffoni, di Francesco del Cossa e Ercole de’
Roberti, uno dei massimi capolavori del Rinascimento italiano. Grazie a
questa esposizione, organizzata da Genus Bononiae, l’opera torna a
Bologna dopo 550 anni dalla sua realizzazione e 300 dalla sua
disgregazione. Il capolavoro venne infatti smembrato nel 1725 in una
moltitudine di singole preziose porzioni che in seguito entrarono nel
mercato antiquario e del collezionismo, arrivando poi alla loro attuale
destinazione in 9 diversi musei. Per la prima volta una mostra ne
restituisce tutte le parti esistenti: un’occasione straordinaria sia dal
punto di vista storico che artistico e un omaggio alla città di Bologna
dove l’opera fu concepita per essere destinata alla cappella di
famiglia di Floriano Griffoni in San Petronio.

http://www.comune.bologna.it/news/palazzo-fava-polittico-griffoni