La fragilità del segno: l’arte rupestre africana a rischio in mostra a Firenze

Recensione della mostra ‘La fragilità del segno’ sull’arte rupestre dell’Africa al Museo Archeologico Nazionale di Firenze fino al 26 novembre.

Sorgente: La fragilità del segno: l’arte rupestre africana a rischio in mostra a Firenze

Annunci

Una rete di siti albanesi avvelena il web italiano | Il Blog di David Puente

Piuttosto utile la ricerca sui siti che pubblicano notizie tese a fomentare beceri patrittismi e l’odio verso i diversi.

https://www.davidpuente.it/blog/2017/10/04/una-rete-organizzata-di-siti-albanesi-avvelenano-il-web-italiano/amp/?t=1&cn=ZmxleGlibGVfcmVjcw%3D%3D&refsrc=email&iid=4b00180c934c4ee8bf67646dc99d0cd9&uid=279715059&nid=244+272699400

Dieci usi dello smartphone nelle mie lezioni

Interessante articolo, soprattutto utile per comprendere che la tecnologia è anche uno strumento che aiuta.

Non volevo scrivere questo articolo, perché mi sembra di dare più importanza al mezzo che al fine, ma mi pare urgente fare un po’ di chiarezza…

Sorgente: Dieci usi dello smartphone nelle mie lezioni

Buone notizie: il CETA slitta ancora al Senato e nasce l’intergruppo parlamentare No CETA

Stop TTIP Italia

La mobilitazione di questi giorni ha funzionato: ha portato, infatti, all’ennesimo slittamento della ratifica del CETA al Senato che non approda oggi in aula. Il trattato Eu-Canada rimane, tuttavia, nell’agenda del Senato e dobbiamo continuare a premere sui senatori, come fatto in questi giorni, per fermarlo definitivamente. In fondo alla pagina tutte le istruzioni per continuare a tenere alta l’attenzione su questi tema nelle prossime settimane, ed evitare che il CETA rientri in agenda di soppiatto all’ultimo minuto.
Alcuni parlamentari, inoltre, hanno già ascoltato le nostre ragioni e, per promuovere una più ampia discussione nel Paese sul tema e ragionare sull’opportunità di strumenti commerciali come il CETA per il bene del Paese, hanno costruito un intergruppo parlamentare #NoCETA, che supera già i r50 appresentanti di tutti gli schieramenti. Chiediamo, con le nostre lettere, a chi ancora non ne fa parte di aderire al più presto all’intergruppo. Fermare la ratifica…

View original post 910 altre parole

Sardegna contemporanea – Scultura – Matteo Ambu

Barbara Picci

Matteo Ambu Matteo Ambu

Entità ormai prive di identità, abbandonate a un destino infruttuoso, diventano, nelle mani di Matteo Ambu, monoliti giocosi, monocromi assemblati ma finitamente uniformi, composizioni armoniche unite ad acquisire un nuovo senso. Il suo lavoro conserva una spontaneità ingenua, quasi bambina, che trova la sua piena esplicazione attraverso una poetica matura e consapevole. Gli oggetti che compongono le sue ecosculture hanno già sfruttato il fine utilitaristico loro preposto, sono state buttate alla spazzatura, hanno concluso il loro ciclo di vita. Qui interviene il tocco demiurgico dell’artista che dà loro una seconda possibilità, un ri-ciclo in cui assumono un altro fine, stavolta ludico ed estetico.
BP

NOTE BIOGRAFICHE:
Nato a Monserrato, si diploma al Liceo artistico di Cagliari e si dedica completamente alla sua passione, l’arte, votata al riciclo e assemblaggio di ciò che definisce “l’infinitesimo ciarpame sempre ad un passo dal cassonetto”. Se le…

View original post 226 altre parole

L’entrata in vigore del CETA è uno scandalo per la democrazia | Vocidallestero

Per Jacques Sapir, il CETA rappresenta un grave vulnus alla sovranità nazionale e ai principi democratici.

Sorgente: L’entrata in vigore del CETA è uno scandalo per la democrazia | Vocidallestero

CANTIERI DELLA CULTURA: DAL FUMETTO ALL’ARCHEOLOGIA, OLTRE 133 MILIONI DI EURO PER GRANDI PROGETTI CULTURALISì della Conferenza Stato-Regioni agli investimenti del Mibact

Sito web del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo

Sorgente: CANTIERI DELLA CULTURA: DAL FUMETTO ALL’ARCHEOLOGIA, OLTRE 133 MILIONI DI EURO PER GRANDI PROGETTI CULTURALISì della Conferenza Stato-Regioni agli investimenti del Mibact