Stop Ttip, la manifestazione spostata al 7 maggio. ‘Renzi acceso tifoso del trattato Usa-Ue’. Intervista (audio) a Monica Di Sisto – ControLaCrisi.org

Sorgente: Stop Ttip, la manifestazione spostata al 7 maggio. ‘Renzi acceso tifoso del trattato Usa-Ue’. Intervista (audio) a Monica Di Sisto – ControLaCrisi.org

Annunci

PER UNA STORIA DELL’EMIGRAZIONE

Quando ci si scatena contro gli immigrati odierni, non dobbiamo mai dimenticare la nostra storia e la migrazione di moltissimi italiani che attraversarono l’Atlantico in cerca di una possibilità di vita.
Ottimo articolo, buona lettura :).

Incontro Stop TTIP Italia – Boldrini: le richieste e gli impegni

Il comunicato stampa di Stop TTIP Italia, rilasciato dopo l’incontro con la presidente della Camera Laura Boldrini.
Buona lettura :).

Stop TTIP Italia

Incontro Stop TTIP Italia - Boldrini le richieste e gli impegni

La Campagna Stop TTIP Italia incontra la presidente della Camera Laura Boldrini. Avanzate sei richieste formali per aumentare la trasparenza e avviare un dibattito pubblico e a livello parlamentare. La presidente ha già chiesto misure per l’accesso dei membri del parlamento ai testi negoziali

(COMUNICATO STAMPA) Ieri un’ampia delegazione della Campagna Stop TTIP Italia ha incontrato la presidente della Camera, LauraBoldrini, per comunicarle le preoccupazioni della società civile in merito al TTIP, il Partenariato transatlantico sul commercio e gli investimenti in via di negoziazione tra Stati Uniti e Unione europea.

L’incontro istituzionale ha rappresentato un importante occasione per segnalare le numerose problematiche che attorniano i negoziati. La delegazione ha consegnato alla presidente Boldrini un dossier che riassume i potenziali impatti dell’accordo USA-Ue: dal rischio di abbassamento degli standard di qualità del cibo, dell’ambiente e della capacità regolatoria degli Stati membri – fortemente intaccata dal sistema di risoluzione…

View original post 285 altre parole

Vocidallestero » Importante giornalista tedesco ammette in diretta che esiste un’agenda delle notizie dettata dal governo

Ad ogni nuova notizia, viene confermata la certezza che la classe politica in Germania non si differenzi dalla nostra: questo articolo ci conferma che anche da loro la stampa non è affidabile in quanto succube del potere governativo.

Buona lettura 🙂

Da Breitbart News Network, la notizia che l’ex direttore in pensione della seconda televisione pubblica tedesca ha ammesso in una trasmissione radiofonica in diretta che la sua rete – e…

Sorgente: Vocidallestero » Importante giornalista tedesco ammette in diretta che esiste un’agenda delle notizie dettata dal governo

Vocidallestero » Evans-Pritchard: L’Unione Europea in Declino Non È Più quel Mostro Anarco-Imperialista che ci Spaventava

La nascita, i progetti, gli ideali e la loro impraticabilità, dell’Unione Europea in un articolo sintetico e scorrevole.

Buona lettura 🙂

 

Ambrose Evans-Pritchard sul Telegraph ripercorre oltre vent’anni di storia della “integrazione europea”, che da giornalista ha sempre seguito da vicino (e sempre avversato, per co…

Sorgente: Vocidallestero » Evans-Pritchard: L’Unione Europea in Declino Non È Più quel Mostro Anarco-Imperialista che ci Spaventava

ABOLIRE LA GUERRA UNICA SPERANZA PER L’UMANITÀ: IL DISCORSO DI GINO STRADA ALLA CERIMONIA DEI NOBEL ALTERNATIVI

Queste parole di Gino Strada dovrebbero farci riflettere, e soprattutto dovrebbero essere ascoltate ed interiorizzate dai potenti che ci governano e che vedono la guerra soltanto come una fonte di introiti per le loro tasche.
Buona lettura 😉

tramineraromatico

gino-strada-538-322

«Io sono un chirurgo. Ho visto i feriti (e i morti) di vari conflitti in Asia, Africa, Medio Oriente, America Latina e Europa. Ho operato migliaia di persone, ferite da proiettili, frammenti di bombe o missili.
A Quetta, la città pakistana vicina al confine afgano, ho incontrato per la prima volta le vittime delle mine antiuomo. Ho operato molti bambini feriti dalle cosiddette “mine giocattolo”, piccoli pappagalli verdi di plastica grandi come un pacchetto di sigarette. Sparse nei campi, queste armi aspettano solo che un bambino curioso le prenda e ci giochi per un po’, fino a quando esplodono: una o due mani perse, ustioni su petto, viso e occhi. Bambini senza braccia e ciechi. Conservo ancora un vivido ricordo di quelle vittime e l’aver visto tali atrocità mi ha cambiato la vita.
Mi è occorso del tempo per accettare l’idea che una “strategia di guerra” possa includere prassi come…

View original post 1.456 altre parole

Due nuovi report sul TTIP: ISDS e Agricoltura

Due nuovi dossier su ISDS e impatto del TTIP nelle attività agricole sono stati pubblicati da STOP TTIP Italia.
Scaricabili da questa pagina;
buona lettura 🙂

Stop TTIP Italia

La campagna STOP TTIP Italia e Fairwatch pubblicano due nuovi dossier, relativi all’ISDS ed agli impatti del TTIP sull’Agricoltura.

“PATTO COL DIAVOLO” – Come e perché la clausola di protezione degli investimenti (ISDS) prevista nel TTIP minaccia la capacità di legiferare delle istituzioni, restringendo il perimetro della democrazia.

Dossier a cura della Campagna Stop TTIP Italia – Novembre 2015
Autori: Elena Mazzoni e Francesco Panié (Campagna Stop TTIP Italia) e con il contributo di Monica Di Sisto e Alberto Zoratti (Fairwatch)

Per scaricare il report sull’ISDS: https://stopttipitalia.files.wordpress.com/2014/02/nov-2015-isds_patto-col-diavolo-by-campagna-stop-ttip-italia.pdf

Il fattore “C”: rischi e opportunità nel TTIP per il settore agroalimentare europeo

Risposta “carte alla mano” a chi sostiene che nel TTIP non si discute di sicurezza alimentare, e per aprire un dibattito pubblico serio su export, import, indicazioni geografiche e consumatori

Dossier a cura di Fairwatch per la Campagna Stop TTIP Italia – Novembre 2015 Autori: Monica Di Sisto

Per scaricare…

View original post 4 altre parole