Ci siamo quasi ma attenzione | CNA

In seguito alle indicazioni che ci sono pervenute dal MIBAC, comunichiamo che la Commissione ha completato l’esame delle oltre 6.000 domande di qualifica, ed ha predisposto gli atti per l’espletamento delle procedure previste per le diverse tipologie:

  • Dei candidati ritenuti idonei
  • Dei candidati le cui domande sono state ritenute inammissibili ( posizioni archiviate)
  • Dei candidati per i quali è stata valutata la necessità di comunicare preavvisi di rigetto.

 

Conseguentemente a ciò il MIBAC ha proceduto all’adeguamento della piattaforma informatica, per consentire ai restauratori di verificare l’esito della proprio domanda, attraverso le credenziali utilizzate in fase di presentazione, anche a tutela della privacy del restauratore.

 

Il caricamento dei dati, sulla piattaforma informatica da parte del MIBAC, relativamente a:

  • i candidati le cui domande sono state ritenute inammissibili ( posizioni archiviate)
  • i candidati per i quali è stata valutata la necessità di comunicare preavvisi di rigetto

 

dovrebbe completarsi nei primi giorni di questo mese di ottobre. Per cui invitiamo i restauratori ad accedere da subito ( anche per verificare se la piattaforma è attiva) con le proprie credenziali nella piattaforma informatica, o di farlo presso le sedi CNA che si sono adoperate per la presentazione delle domande di qualifica e, di verificare la propria posizione.

 

I restauratori che rientrano nelle due fattispecie sopra indicate avranno tempo 20 GIORNI, come previsto dalle Linee Guida, per la presentazione di eventuali osservazioni e/o controdeduzioni.

 

Decorsi i 20 giorni, ed una volta esaminati i riscontri pervenuti, il MIBAC sarà in grado di procedere alla pubblicazione degli esiti, cioè alla pubblicazione dell’elenco degli idonei all’esercizio della professione.

 

Invitiamo i restauratori a rivolgersi alla sede CNA a loro più vicina per avere ulteriori informazioni.

Sorgente: Ci siamo quasi ma attenzione | CNA

Annunci

Comunicato Stampa su DM Appalti Beni Culturali | CNA

CNA, ARI, Confartigianato che rappresentano i Restauratori di Beni Culturali italiani, si uniscono con forza a salvaguardia dell’intera categoria, contro il Regolamento concernente gli Appalti pubblici di lavori inerente i Beni Culturali (attuato con D.M. 154/2017del Ministero dei Beni culturali predisposto in attuazione all’articolo 146, comma 4 del Codice dei Contratti Pubblici), il quale ancora una volta, come già avvenuto in passato, tende a diversificare i restauratori che hanno acquisito la qualifica ai sensi dell’art. 182 da coloro che l’acquisiscono ai sensi dell’art. 29.

Sorgente: Comunicato Stampa su DM Appalti Beni Culturali | CNA

Qualifica collaboratore restauratore, aggiornamento.

È confermata la proroga della valutazione delle domande di qualifica di collaboratore restauratore, di seguito il testo della comunicazione ministeriale.

AVVISO di proroga termine dei lavori: Bandi per l’acquisizione della qualifica di collaboratore restauratore — tecnico del restauro e per l’acquisizione della qualifica di restauratore il nuovo termine dei lavori sarà il 29 febbraio 2016 … Continua a leggere Qualifica collaboratore restauratore, aggiornamento.

Sorgente: Qualifica collaboratore restauratore, aggiornamento.

Restauro di beni culturali. – Restauro, conservazione, manutenzione di opere d’arte ed arredi.

Aggiornamento sulla situazione, per il conseguimento della qualifica di collaboratore restauratore.

 

Sorgente: Restauro di beni culturali. – Restauro, conservazione, manutenzione di opere d’arte ed arredi.

COSTITUITA LA COMMISSIONE DI VALUTAZIONE DELLE DOMANDE PER L’ACQUISIZIONE DELLA QUALIFICA DI RESTAURATORE DI BENI CULTURALI

Sembra che ci sia una discreta tempestività, a contrario delle occasioni precedenti. Speriamo lo siano altrettanto nella valutazione delle domande e pubblicazione degli esiti; nonché nella definizione di date e programmi degli esami per chi, collaboratore restauratore, vuole tentare di acquisire la qualifica.
Buona giornata 🙂

Contafili - Arte e Restauro

Con decreto del Direttore generale Educazione e ricerca dell’11 novembre 2015 è stata costituita la Commissione di valutazione delle domande pervenute al Ministero a seguito del “Bando di selezione pubblica per il conseguimento della qualifica di restauratore di beni culturali” del 22 giugno 2015. La Commissione è così composta: Maria Assunta Lorrai, ex dirigente generale del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo; Giovanna Paolozzi Maiorca Strozzi, dirigente di II fascia del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo – soprintendente BEAP per le province di Bologna, Modena, Reggio Emilia e Ferrara, diplomata restauratore ICR; Pietro Petraroia, ex dirigente generale cultura della Regione Lombardia, ex dirigente storico dell’arte del Ministero per i beni culturali e ambientali; Marisa Laurenzi Tabasso, docente all’Università di Roma La Sapienza – corso di laurea in “Tecnologie per la conservazione dei beni culturali”, ex dirigente ICCROM…

View original post 101 altre parole

Cna Toscana e Cna Firenze richiedono proroga tecnica per il Bando Restauratore BC

Contafili - Arte e Restauro

CNA TOSCANA
ARTISTICO E TRADIZIONALE
RESTAURO

Oggetto –   Bando di selezione pubblica per la qualifica dei restauratori – richiesta ufficiale di proroga tecnica

Buongiorno.

Con la presente CNA TOSCANA, in stretta collaborazione con CNA FIRENZE, avanza precisa richiesta agli Organismi Nazionali per richiedere ufficialmente, con la massima urgenza, al MIBACT la concessione di una proroga di almeno un mese, di natura strettamente tecnica, per facilitare l’invio in sicurezza delle domande di partecipazione al Bando per i restauratori di beni culturali.

Sgombriamo il campo da possibili equivoci; CNA TOSCANA ed in particolare l’Associazione di Firenze, sono state tra i principali artefici della modifica della legge sul restauro che ha generato la nuova stesura della stessa. E’ del tutto evidente la nostra piena e convinta volontà di arrivare in fondo all’applicazione di una legge attesa da decenni dai nostri restauratori e che le considerazioni e le nostra richiesta nasce dalla necessità…

View original post 604 altre parole

Bando qualifica restauratori – riferimenti informativi.

Questo vuole essere un richiamo informativo agli interessati, con l’aggiunta dei contatti di cna a Bologna e dintorni per l’assistenza alla compilazione della domanda di adesione al bando di qualifica restauratori.

continua: