Diritti dei restauratori

Salvaguardia dei diritti dei restauratori, Matteuzzi: “No a Serie A e Serie B” Ecco l’intervento di Angela Matteuzzi, presidente del Restauro e Artigianato Artistico di Cna Firenze, in merito al ricorso amministrativo in favore dei diritti dei restauratori. Per impedire che esistano restauratori di serie A e di serie B e che si ledano i … Continua a leggere Diritti dei restauratori

Sorgente: Diritti dei restauratori

COSTITUITA LA COMMISSIONE DI VALUTAZIONE DELLE DOMANDE PER L’ACQUISIZIONE DELLA QUALIFICA DI RESTAURATORE DI BENI CULTURALI

Sembra che ci sia una discreta tempestività, a contrario delle occasioni precedenti. Speriamo lo siano altrettanto nella valutazione delle domande e pubblicazione degli esiti; nonché nella definizione di date e programmi degli esami per chi, collaboratore restauratore, vuole tentare di acquisire la qualifica.
Buona giornata 🙂

Contafili - Arte e Restauro

Con decreto del Direttore generale Educazione e ricerca dell’11 novembre 2015 è stata costituita la Commissione di valutazione delle domande pervenute al Ministero a seguito del “Bando di selezione pubblica per il conseguimento della qualifica di restauratore di beni culturali” del 22 giugno 2015. La Commissione è così composta: Maria Assunta Lorrai, ex dirigente generale del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo; Giovanna Paolozzi Maiorca Strozzi, dirigente di II fascia del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo – soprintendente BEAP per le province di Bologna, Modena, Reggio Emilia e Ferrara, diplomata restauratore ICR; Pietro Petraroia, ex dirigente generale cultura della Regione Lombardia, ex dirigente storico dell’arte del Ministero per i beni culturali e ambientali; Marisa Laurenzi Tabasso, docente all’Università di Roma La Sapienza – corso di laurea in “Tecnologie per la conservazione dei beni culturali”, ex dirigente ICCROM…

View original post 101 altre parole

Conservazione, manutenzione, restauro di opere d’arte ed arredi.

Nuovo articolo: riflessioni personali sul bando di qualifica restauratori appena conclusosi.

Buona lettura 🙂

Sorgente: Conservazione, manutenzione, restauro di opere d’arte – Trattiamo di restauro, conservazione, manutenzione di opere d’arte ed arredi.

Cna Toscana e Cna Firenze richiedono proroga tecnica per il Bando Restauratore BC

Contafili - Arte e Restauro

CNA TOSCANA
ARTISTICO E TRADIZIONALE
RESTAURO

Oggetto –   Bando di selezione pubblica per la qualifica dei restauratori – richiesta ufficiale di proroga tecnica

Buongiorno.

Con la presente CNA TOSCANA, in stretta collaborazione con CNA FIRENZE, avanza precisa richiesta agli Organismi Nazionali per richiedere ufficialmente, con la massima urgenza, al MIBACT la concessione di una proroga di almeno un mese, di natura strettamente tecnica, per facilitare l’invio in sicurezza delle domande di partecipazione al Bando per i restauratori di beni culturali.

Sgombriamo il campo da possibili equivoci; CNA TOSCANA ed in particolare l’Associazione di Firenze, sono state tra i principali artefici della modifica della legge sul restauro che ha generato la nuova stesura della stessa. E’ del tutto evidente la nostra piena e convinta volontà di arrivare in fondo all’applicazione di una legge attesa da decenni dai nostri restauratori e che le considerazioni e le nostra richiesta nasce dalla necessità…

View original post 604 altre parole

Volontariato, restauratori e beni culturali

Con l’approssimarsi della conclusione dell’iter di qualificazione dei restauratori di opere d’arte, in corso da ben più di vent’anni, diventa sempre più impellente affrontare le cause della crisi del settore, in corso da dieci-dodici anni:

– è dal 2005 che non si assiste all’indizione di gare di appalto di restauro,

– il patto di stabilità inibisce molto le possibilità degli enti locali di portare avanti manutenzioni e restauri dei loro beni,

– si preferisce ricorrere ad associazioni volontarie,

ma intanto le imprese chiudono o sopravvivono con molte difficoltà.

continua

Bando qualifica restauratori di beni culturali

Una raccolta di informazioni relative alla partecipazione al bando di selezione pubblica per la qualifica restauratori di beni culturali, che ha attivato il form per l’invio delle iscrizioni, esclusivamente per via telematica, potete trovarla seguendo il …

continua

Commissione valutazione domande per acquisizione qualifica di collaboratore restauratore

Sono stati “puntuali” …

Contafili - Arte e Restauro

MiBACT, costituita commissione valutazione delle domande per acquisizione qualifica di collaboratore restauratore

Con decreto del Direttore generale educazione e ricerca del 23 aprile 2015, è stata costituita la commissione di valutazione delle domande pervenute al Ministero a seguito del “Bando pubblico per l’acquisizione della qualifica di collaboratore restauratore – tecnico del restauro” dell’11 settembre 2014.
La commissione è così composta:
Pio Baldi – architetto, ex dirigente generale del Ministero, ex presidente della Fondazione MAXXI;
Giorgio Bonsanti – storico dell’arte, ex soprintendente dell’Opificio delle pietre dure;
Stefano De Caro – archeologo, direttore generale dell’ICCROM, ex dirigente generale del Ministero;
Lidia Rissotto – restauratrice, ex direttrice della Scuola di alta formazione dell’Istituto superiore per la conservazione e il restauro;
Raffaele Sassano – ex dirigente generale del Ministero.
La commissione si è riunita due volte e sta proseguendo i lavori tramite accesso a distanza alla banca dati. Il termine dei lavori è previsto…

View original post 18 altre parole